Cura la tua immagine online per trovare lavoro

Articolo scritto in data 25 settembre 2017

Curare la propria immagine online. Che cosa strana da leggere, vero? In molti staranno pensando al passato e si staranno chiedendo che fine hanno fatto i colloqui porta a porta e i CV portati a mano in ogni azienda.

La verità è che oggi come oggi, ciò che gioca un ruolo molto importante nella decisione di un'assunzione è sicuramente la nostra immagine online. Cosa intendiamo per immagine online? Lo vediamo subito!

Curare i propri canali social

Avete idea del numero di recruiter che controlla il profilo LinkedIn ed il profilo Facebook prima di chiamare una persona per un colloquio? Vi rispondiamo noi: la maggior parte dei responsabili delle risorse umane! L'immagine che diamo di noi attraverso i nostri canali social dev'essere positiva, curata nei minimi dettagli. 

Ciò che condividiamo pubblicamente, ossia i contenuti che possono essere visti da chiunque, dovrebbe rispecchiare la figura di una persona informata, attenta e preparata nel proprio campo. 

Un consiglio che ci teniamo a dare è quello di inserire nel dettaglio quelli che sono i propri punti di forza, ciò che si è studiato negli anni, ma senza imitare un classico CV: bisogna dare un tono a ciò che si scrive, bisogna far trasparire la propria personalità, il proprio desiderio di crescita professionale.

Oltre a prestare attenzione a come ci mostriamo online, dobbiamo anche essere preparati ad un probabile colloquio via Skype! Molte aziende, specie quelle più grandi, effettuano una prima scrematura dei candidati attraverso dei colloqui online e quindi via webcam. Solitamente durano una ventina di minuti e servono ai recruiter per capire se la persona che hanno di fronte ha le caratteristiche che stanno cercando.

Dopodiché, superata la prima fase, ci potrebbe essere la possibilità di un eventuale colloquio dal vivo, anche se non è detto: in molti, infatti, concludono le assunzioni direttamente via PC!

Tutta questa evoluzione tecnologica ha inevitabilmente contagiato anche il mondo del lavoro e delle assunzioni, ed è per questo che dobbiamo avere un occhio di riguardo in più alla nostra presenza sui social.

Un altro consiglio che ci teniamo a darvi riguarda proprio il CV. Il formato classico sta andando sempre più in disuso. Un CV chiaro, sintetico, con un'impronta personale e con qualche colore per ravvivare la sua lettura, farà sicuramente più colpo, specie nei settori dove è richiesta creatività!

Di conseguenza, oltre a leggere articoli e condividere contenuti divertenti, vi suggeriamo di lavorare sulla vostra immagine online, perché sia percepita come curata e di valore!

INSERISCI COMMENTO